Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza utente. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo.

 NewsLetter 

Blog collettivo - coordinato da Nando Cianci

PIETÀ L'È MORTA

PIETÀ L'È MORTA                              Per ascoltarla cliccare qui

Lassù sulle montagne, bandiera nera.
È morto un partigiano nel far la guerra.
E` morto un partigiano...

Un altro italiano va sotto terra.

Laggiù sotto terra trova un alpino
caduto nella Russia con il Cervino.
E` morto nella steppa assiderato
ferito o da amputare congelato.

Ma prima di morire ha ancor pregato
che Dio maledica quell’alleato!
Che Dio maledica chi ci ha tradito
lasciandoci sul Don e poi è fuggito.

Tedeschi traditori, l’alpino è morto
ma un altro combattente oggi è risorto.
Combatte la sua guerra da vecchio alpino.
Fatiche, freddo e fame gli son compagne.

Combatte il partigiano la sua battaglia.
Tedeschi e fascisti, fuori d’Italia!
Tedeschi e fascisti, fuori d’Italia!
Gridiamo a tutta forza “Pietà l’è morta!”.

 

Per inserire un commento devi effettuare il l'accesso. Clicca sulla voce di menu LOGIN per inserire le tue credenziali oppure per Registrati al sito e creare un account.

© A PASSO D'UOMO - All Rights Reserved.